09 Novembre 2022
Abbiamo completato la ricostruzione di un fabbricato industriale con uffici annessi, che sorge sulle colline toscane a nord di Firenze. Nell'intervento di adeguamento strutturale dell'edificio, abbiamo sostituito l'intera copertura utilizzando travi lamellari curve costruite col legno certificato PEFC® raccolto in modo sostenibile nei boschi del Friuli Venezia Giulia. Per le pareti, sempre realizzate in legno, abbiamo utilizzato la tecnologia "a telaio" che consente di realizzare strutture portanti molto performanti e capaci di assorbire le onde sismiche come nessun'altra tecnologia costruttiva. Utilizzando un'esclusiva tecnologia propria, abbiamo realizzato i soffitti ad assorbimento acustico che garantiscono un vero comfort dell'ambiente di lavoro. Per questi abbiamo utilizzato pannelli in legno di abete di grande formato collegati direttamente alla struttura della copertura e lavorati con fresature studiate per assorbire ed abbattere le onde sonore. Le costruzioni e le ristrutturazioni in legno stanno mettendo in mostra tutti i vantaggi di costruire col legno: materiale rinnovabile che richiede un limitato consumo di energia in tutte le fasi di lavorazione.

"La costruzione di nuovi edifici, con i tradizionali materiali di acciaio, ferro e cemento, rappresenta circa il 39% di tutte le emissioni globali di carbonio. Ridurre queste cifre è fondamentale per garantire un futuro sano, prospero e ricco di biodiversità e la risposta potrebbe risiedere nella natura stessa: nel legno". Leggi l'articolo di Financial Times su come gli edifici in legno possono salvare il pianeta.